Generatori aria calda per riscaldamento manifestazioni

La scelta di generatori di aria calda per riscaldamento manifestazioni comporta notevoli benefici per gli organizzatori: oltre ad un controllo dei costi, importante specie se la manifestazione è gratuita o a scopo benefico.
Il fatto poi che l’installazione venga eseguita da ditte specializzate, che si occupano anche di manutenzione e assistenza, permette di riscaldare in tutta tranquillità, godendosi solo il bello della manifestazione e il risultato in termini di pubblico.

Organizzare una manifestazione può essere un’esperienza molto gratificante. Vedere una moltitudine di persone aderire alla nostra iniziativa, partecipare all’evento, ripaga degli sforzi compiuti.
Perché tutto vada per il meglio ci sono molti aspetti da considerare, primo fra tutti una location adatta e compiutamente predisposta.
In primo luogo deve trattarsi di una struttura in grado di accogliere il numero di visitatori previsto. Le dimensioni variano molto a seconda della tipologia di manifestazione e si potrà optare per una installazione temporanea, mediante tendoni o all’aperto, oppure per l’utilizzo di edifici pubblici o privati disponibili.
La scelta si riduce drasticamente nella stagione invernale: sebbene le occasioni ottimali per la buona riuscita di un evento non manchino (basti pensare all’arrivo delle festività natalizie), si scontano in genere molte difficoltà a causa del problema del riscaldamento dell’area, sia dal punto di vista logistico, che economico.
Riscaldare un capannone o un tendone può essere arduo: gli impianti devono essere a norma di sicurezza, fornire un adeguata distribuzione del calore e nel contempo non gravare eccessivamente sul budget.

Una buona soluzione sono i sistemi di riscaldamento mobili costituiti da generatori aria calda per riscaldamento manifestazioni.
Non richiedono una struttura predefinita, né complicate installazioni e sono disponibili anche in comode formule a noleggio temporaneo.
I generatori ad aria calda per manifestazioni si adattano perfettamente ai grandi ambienti e sono disponibili sia a combustione diretta che a combustione indiretta.
La scelta tra le due tipologie dipende dal tipo di ambiente da allestire: nel primo caso è infatti necessaria una canna fumaria che dirotti i fumi prodotti al di fuori dell’edificio; nel secondo, l’assenza di uno scarico all’esterno richiede che l’ambiente sia dotato di un buon riciclo dell’aria: è una soluzione ideale ad esempio per allestimenti in esterno. E’ anche possibile l’installazione esterna mediante l’installazione di una guaina che convoglia il calore all’interno del locale.
In entrambi i casi l’assenza di qualsivoglia rumore di funzionamento, che potrebbe infastidire i visitatori, si rivela preziosa specie se l’installazione deve avvenire in grandi ambienti in cui l’effetto-eco sarebbe davvero deleterio.
Solo il giusto calore, perfetto per rendere accogliente anche il più spoglio degli ambienti.